Cala Tortuga

Finalmente la Tramontana ci ha dato un po’ di tregua e siamo potuti andare a concederci quel picnic in spiaggia a lungo rimandato.

Trovandoci quella mattina nella zona di Mahón, abbiamo optato per Cala Tortuga. Una di quelle spiagge che i turisti evitano, un po’ perché non la conoscono, un po’ perché è isolata.

tortuga


Per raggiungerla, dalla rotonda che entra al porto di Mahón, proseguite in direzione Es Grau/Favàritx, per la Me-7. Ad un certo punto troverete una deviazione per il Faro di Favàritx. Man mano che percorrerete i 7 chilometri che vi separano dalla punta del faro, vedrete che la vegetazione si fa sempre più rada, fino a trasformarsi nel famoso paesaggio lunare.

favaritx

Potete parcheggiare nell’ampio parcheggio a sinistra, ma fate attenzione alla strada, perché alquanto dissestata.

DSC02324_logo

Poco più avanti, sulla destra, troverete l’inizio del Camí de Cavalls. Sappiate che sono 2 km di cammino, non troppo difficile –a parte l’ultima salita sulla collina e la discesa con le scale-, ma in estate il sole scotta e 20 minuti senza ombra possono essere faticosi.

DSC02325_logo

Per arrivare alla spiaggia, seguite i paletti segnalati (poco prima della cala, troverete anche le indicazioni per Cala Presili, ma proseguite dritto) e, giunti alla collina, potrete ammirare questo spettacolo.

DSC00869_logo
Cala Tortuga In estate
Cala Tortuga
Cala Tortuga in inverno

Cala Tortuga è una spiaggia vergine, per cui non troverete né bagni pubblici, né bar, né servizi, quindi portatevi ombrellone, acqua e viveri sufficienti! La posidonia è frequente, sia in estate che in inverno, l’unica differenza che ho notato è che lo stagno dietro la spiaggia (la Laguna de Morella) aumenta di livello e l’acqua può arrivare fino alla spiaggia (non preoccupatevi, potete saltare tra i ciotoli).

favaritx

La spiaggia era tutta per noi; certo, non ci siamo messi in costume perché l’aria era comunque freschina (15 gradi), ma pranzare con il faro di Favàritx come sfondo e il rumore del mare come unico suono tutto attorno (a parte qualche aereo sporadico che si approssimava all’isola), è bastato a riportare un po’ di felicità.

Scheda tecnica

Nome: s’Arenal den Morella o Cala Tortuga

Municipio: Mahón

Tipo di spiaggia: vergine

Composizione sabbia: sabbia bianca

Lunghezza: 180 m

Tipo di accesso: in auto, in barca e a piedi (20 minuti)

Difficoltà: media

Servizi: nessuno

Annunci

Un pensiero su “Cala Tortuga”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...