Son Saura

Se vi stavate chiedendo dove sono finita in quest’ultimo mese, la risposta è molto semplice: è iniziata la stagione.

E se, lavoro a parte, aggiungiamo sole e 25 gradi, allora chi si mette davanti al computer a postare articoli?

Dal 1 di maggio sono iniziati ad arrivare i primi voli e la maggior parte degli hotel ha iniziato ad aprire, tanto che le diverse urbanizzazioni iniziano ad animarsi un po’ e camminare per Ciutadella è davvero piacevole.

In spiaggia è ormai necessario avere un ombrellone e s’iniziano a vedere le prime avarcas in giro.

Nei giorni in cui soffia la Tramontana, Son Saura è un’ottima opzione, se volete una spiaggia larga e con pineta, perfetta per un pic nic.

son saura
DSC02381_logoDSC02379_logoSon Saura
Potete raggiungerla in diversi modi.

Se noleggiate un’auto, da Ciutadella, alla rotonda 3 della Ronda Sur prendete l’uscita che indica tutte le spiagge, il Camì de Sant Joan de Missa. Fate attenzione che la strada è asfaltata ma abbastanza stretta e due macchine fanno fatica a passare. Ad un certo punto trovete un bivio: una strada va verso Son Saura, l’altra per Turqueta e Macarella.

Continuate sulla strada per Son Saura e poco dopo arriverete al parcheggio. 10 minuti di cammino e arriverete alla spiaggia. Ora, Son Saura è effettivamente la seconda spiaggia, quindi continuate lungo il Camì de Cavalls e ci arriverete.
L’altra possibilità è arrivarci per il Camì de Cavalls, due ore circa a piedi da Cap d’Artruix. Un’altra possibilità è quella dell’autobus da Ciutadella.

Sappiate che di solito c’è molta posidonia, dal momento che non passano a raccoglierla, ma almeno questo gli dà un tocco più selvaggio.

Scheda tecnica

Nome: Son Saura

Municipio: Ciutadella

Tipo di spiaggia: vergine

Composizione sabbia: sabbia bianca

Lunghezza: 310 m

Tipo di accesso: in auto o bus

Difficoltà: bassa

Parcheggio: gratis

Servizi: salvataggio, wc

Annunci

4 pensieri riguardo “Son Saura”

  1. Son Saura è la mia spiaggia del cuore a Minorca. L’istinto, un po’ egoistico sarebbe di proteggerla e tenerla nascosta da tutti gli sbarchi di turisti che arrivano in estate a invadere questa meraviglia ma io del resto sono una di loro anche se come tutti i turisti mi penso diversa. In effetti le alzataccie per arrivarci prestissimo la mattina un po’ mi autorizzano a sentirmi diversa! L’atmosfera di questa baia è unica come la sua sabbia fine e bianchissima…spero solo che non tutti la trovino così attraente come me e che quindi si riversino in altre calette!

    Mi piace

    1. Devo dire che anche in alta stagione non è mai pienissima: del resto non passano a togliere la posidonia e molti non la amano per questo. In inverno è ancora più bella 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...