Archivi tag: lavoro

Nuova casa, nuova vita

E venne un momento in cui il rischio di rimanere chiusi in un bocciolo era più doloroso del rischio di sbocciare.

Anaïs Nin

nuova casa_logo

Sono passate due settimane da quando sono entrata nel mio nuovo appartamento.

Il primo appartamento che affitto da sola, una casa tutta per me. E’ stato davvero difficile trovarlo, mi ci sono volute 2 settimane ma alla fine mi sono decisa, nonostante non sia perfetto, altrimenti avrei rischiato di non trovare niente prima dell’inizio della stagione o di dover andare a condividere con qualcun altro (e al momento non sono sentimentalmente stabile da pensare di avere coinquilini fissi), tanto siamo messi male al momento in termini di affitto a Minorca.

Un contratto d’affitto, un nuovo conto in banca, un contratto internet, tutto soltanto a mio nome.

Continua a leggere Nuova casa, nuova vita

Annunci

30 candeline sulla torta

Vorrei svegliarmi domattina e avere trent’anni, per vedere che ne sarà di noi.

Che ne sarà di noi

cherrytree_logo

Oggi compio 30 anni. Non mi sembra vero, però oggi ufficialmente raggiungo l’età che ho sempre guardato con ammirazione. Ho sempre creduto che a 30 anni sarei cresciuta e diventata DONNA e per me questo si riassumeva in 3 parole: moglie, mamma e manager. Non necessariamente in quest’ordine, o forse sì… sinceramente non mi ricordo più.

Continua a leggere 30 candeline sulla torta

Lavorare a Minorca: realtà o utopia?

¿Para qué trabajar? ¿Para qué buscar cosas nuevas? La Isla es buena, ya nos da de comer, y esto basta.

Piedras y viento

Come faccio a trovare lavoro a Minorca? Questa è una domanda che mi viene fatta spesso dai lettori. E allora, perché non farci un post?

Sappiate che trovare un lavoro a Minorca è relativamente facile (una volta che si abbiano i requisiti). Trovare un lavoro che vi piaccia, meno facile. Trovare un lavoro che vi piaccia, che vi dia soddisfazione e che vi mantenga tutto l’anno, molto difficile -o quasi impossibile-.

Continua a leggere Lavorare a Minorca: realtà o utopia?

Somme di un lavoro estivo

Da oggi sono ufficialmente in ferie! Data prevista di rientro al lavoro: 1 di maggio. A meno che qualche offerta allettante si faccia avanti prima.

6 mesi di ferie, ma non 6 mesi di dolce far niente. Anzi! Sarò stra impegnata –tra i corsi di catalano, tedesco, yoga, giardinaggio, il blog e la scrittura-, ma, a differenza di prima, non mi metterò la sveglia alle 7 e prenderò tutto con MOLTA calma. Proprio alla minorchina.

Continua a leggere Somme di un lavoro estivo