Di isola in isola

IMG_20190927_162228_logo

He’s not perfect. You aren’t either, and the two of you will never be perfect. But if he can make you laugh at least once, causes you to think twice, and if he admits to being human and making mistakes, hold onto him and give him the most you can. He isn’t going to quote poetry, he’s not thinking about you every moment, but he will give you a part of him that he knows you could break. Don’t hurt him, don’t change him, and don’t expect for more than he can give. Don’t analyze. Smile when he makes you happy, yell when he makes you mad, and miss him when he’s not there. Love hard when there is love to be had. Because perfect guys don’t exist, but there’s always one guy that is perfect for you.

Bob Marley

Novembre è arrivato e con lui l’inverno sull’isola. Tanto che oggi siamo usciti a cercare legna per la stufa. Non possiamo lamentarci, visto che ottobre, a parte episodi sporadici di acquazzoni, ci ha deliziato con temperature di 25 gradi e sole.

Continua a leggere Di isola in isola

Patacones di plátano macho

Sono sempre stata affascinata dalle cucine esotiche e internazionali, qualunque piatto che non fosse italiano, tanto che i miei primi esperimenti culinari, quando iniziai ad apprezzare il tempo in cucina, furono piatti asiatici. Continua a leggere Patacones di plátano macho

La vita reale è molto meglio di Tinder

«Non sempre quello che desideri è sul menù.»

Sapori e dissapori

Quando il Caribeño se ne andò dall’isola, la mattina che l’accompagnai in aeroporto piansi tutto il tragitto da Mahón a Ciutadella. Tornavo a casa mia, la casa che avevo comprato e in cui ero entrata per la prima volta con lui, un posto familiare sì, ma questa volta tornavo da sola. Completamente da sola.

Continua a leggere La vita reale è molto meglio di Tinder

Quando un sogno diventa realtà

IMG_20180603_211038

E’ proprio la possibilità di realizzare un sogno che rende la vita interessante.

Paulo Coelho

Erano circa tre anni che cercavo casa a Minorca. Ero stanca di pagare affitti –mi sembrava di buttare soldi ogni mese – e di non poter decorare o comprare oggetti e mobili per qualcosa di mio.

Quando mi ero trasferita stabilmente sull’isola a febbraio del 2015, avevo già deciso di voler restare a Minorca tutto l’anno, idealmente lavorando per la stagione e poi viaggiando in inverno.

Continua a leggere Quando un sogno diventa realtà

Il paradiso esiste davvero